Intervento di: Dr. Hasson
Tipo di intervento: FUE
Scala Norwood: 5
Numero di innesti: 2.575

 

Questo paziente dell’area di Vancouver, sui 30 anni, è venuto in clinica per affrontare la sua attaccatura dei capelli ritirata e il diradamento della zona frontale. Non era sicuro se voleva che la sua nuova attaccatura avesse un design più conservativo a “V” o un design più aggressivo che fosse un po’ più lineare. Dopo ulteriori riflessioni e discussioni con il Dr. Hasson, la scelta cadde sul disegno più aggressivo. Date le caratteristiche della sua area donatrice e il modello di perdita di capelli finale previsto, l’approccio più aggressivo sarebbe stato possibile e non lo avrebbe lasciato in una posizione invidiabile in futuro. Le caratteristiche facciali e la struttura ossea sono prese in considerazione e alcune opzioni riguardanti il disegno dell’attaccatura sono solitamente possibili. Ci sono forme della testa e caratteristiche che dettano l’attaccatura migliore per far sembrare un paziente più bello (o attraente, se volete, nel caso di una paziente donna). Il Dr. Hasson è molto bravo a valutare quale design può adattarsi meglio ad ogni paziente. Questa abilità può spesso essere trascurata come componente critica di un trapianto di capelli impressionante e dall’aspetto naturale. Tutti gli altri aspetti possono essere a posto, ma senza un adeguato disegno dell’attaccatura, l’estetica del risultato ne soffrirà. In alcuni casi un paziente sceglierà un’attaccatura che avrà comunque un bell’aspetto e permetterà un significativo miglioramento estetico, ma non sarà l’attaccatura scelta dal Dr. Hasson. Ci deve essere un equilibrio tra ciò che il paziente vorrebbe e ciò che sembrerà ancora naturale. Anche se ci possono essere due o tre scelte e il disegno che il paziente sceglie può non essere necessariamente il disegno che il Dr. Hasson sceglierebbe, c’è un certo margine di manovra. Tuttavia, non ricreerà nulla che sembrerà innaturale, indipendentemente da ciò che il paziente può desiderare. Non è probabile che un paziente abbia una comprensione totale del disegno dell’attaccatura dei capelli ed è per questa ragione che il Dr. Hasson deve proteggere il paziente da se stesso in alcuni casi quando viene richiesta un’attaccatura inappropriata.

 

Una volta determinata l’attaccatura dei capelli, il Dr. Hasson e il team hanno utilizzato 2575 innesti estratti tramite FUE per ripristinare l’area di perdita per ottenere il risultato desiderato. La suddivisione dei 2575 innesti ha rivelato che 302 erano singoli, 2017 erano doppi e 256 erano 3-4 innesti. La capacità di scegliere solo gli innesti desiderati tramite il metodo di estrazione FUE ha permesso di impiegare un numero maggiore di innesti doppi di capelli rispetto a quelli che sarebbero normalmente disponibili con la FUT. Questo permette al Dr. Hasson di ottenere una maggiore densità nella zona frontale dietro l’attaccatura dei capelli con un minor numero di innesti dove possono essere utilizzati innesti doppi e 3-4 capelli più grandi. Solo un numero limitato di innesti di capelli singoli è necessario per creare l’attaccatura più naturale e in questo caso verrà prelevato solo il numero esatto che il Dr. Hasson ritiene sufficiente. Questo è uno dei motivi per cui procedure di piccole e medie dimensioni che non richiedono il ripristino di un’area molto grande possono essere più adatte alla FUE. Queste foto sono state scattate poco meno di 1 anno dopo l’intervento. Come avrete capito, sia il Dr. Hasson che il paziente erano molto soddisfatti del risultato di questa procedura di restauro dei capelli in cui il design finale dell’attaccatura ha giocato un ruolo chiave. *Al momento della sua procedura, stavamo sperimentando uno sfondo bianco e da allora siamo tornati al blu. Da qui la differenza di colore dello sfondo nelle foto prima e dopo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.