Il trapianto di capelli funziona? Siete candidati per un intervento chirurgico?

Il trapianto di capelli è un’eccellente ed efficace soluzione per la maggior parte delle persone e per diversi tipi di caduta di capelli. Vi sono parecchi fattori che consideriamo nel valutare la situazione di un paziente includendo la situazione attuale della calvizie, la possibile evoluzione futura della stessa, la qualità dell’area donante e la ragionevolezza delle aspettative del paziente.

Quanti capelli sono già stati persi?

Cerchiamo sempre si capire cosa stia causando la perdita di capelli nel paziente e quale potrebbe essere l’evoluzione futura. Se la caduta è stata occasionale e dovuta a malattia stress o trauma possiamo assumere che la perdita di capelli si sia arrestata e pianificare come distribuire al meglio i follicoli trapiantati. Se la vostra calvizie è in evoluzione dobbiamo sempre considerare quale potrebbe essere la progressione futura e pensare a come sarà la situazione in due, tre, o dieci anni. Ci dovremo fare delle domande come: “Il paziente cercherà di prevenire che la situazione peggiori seguendo una terapia farmacologica?” oppure “Dovremo fare un piano di lungo termine prevedendo più chirurgie nel corso degli anni?”

Le vostre aspettative sono ragionevoli?

Alcune persone ci contattano perché desiderano riavere l’attaccatura e la densità che avevano quando erano adolescenti. È nostro compito cercare di farvi capire quali aspettative siano ragionevoli considerando la vostra particolare situazione e disegnare un’attaccatura che sia adeguata alla vostra età. I nostri chirurghi sono tra i più esperti al mondo e hanno disegnato nuove attaccature per migliaia di pazienti. Se il vostro desiderio è quello di aumentare la densità vi aiuteremo a capire come ottenere il miglioramento estetico che desiderate in base alle risorse disponibili a livello di area donante. Ci confronteremo con voi per stabilire aspettative raggiungibili ma in alcuni casi potremmo rifiutarci di operarvi se avessimo l’impressione che non sareste soddisfatti con i risultati ottenibili.

Com’è la vostra zona donante?

Come più volte sottolineato il risultato finale è legato alla disponibilità di un’area donatrice sana e con una buona disponibilità di capelli. La prima cosa a cui prestiamo attenzione quindi è la densità in area donante, il calibro dei capelli, l’estensione dell’area donante, considerando ovviamente anche il metodo di estrazione delle unità follicolari da voi prescelto. Con la tecnica strip (FUT) possiamo estrarre migliaia di unità follicolari da una piccola area. Con la tecnica FUE le unità follicolari devono essere estratte su un’area molto più estesa, dobbiamo quindi tener conto di ciò per calcolare il tipo di copertura che è possibile offrire al paziente.

 

Quindi, come fare per sapere se siete dei buoni candidati per la chirurgia?

Il modo più semplice è senza dubbio inviarci alcune fotografie ed una breve storia della vostra situazione, specificando anche gli obiettivi che desiderate raggiungere con l’intervento. Nel corso degli anni abbiamo esaminato decine di miglia di consulti virtuali e questo ci da la capacità di fornirvi, solitamente entro pochi giorni lavorativi, una valutazione dettagliata, comprensiva di costi per la vostra chirurgia di trapianto di capelli. Avete anche l’opzione di venirci a trovare in clinica a Vancouver o di incontrare uno dei nostri esperti consulenti in una delle città italiane o europee che visitiamo annualmente. Siamo fieri di farvi sapere che i nostri consulenti sono stati tutti nostri pazienti e questo fa si che possano condividere con voi la loro esperienza personale ed abbiamo la capacità di poter rispondere a moltissime domande. Non perdete tempo! La maggior parte dei nostri pazienti avrebbero voluto rivolgersi a noi per risolvere i loro problemi di calvizie molto tempo prima di quando ci hanno contattato.

 

Prevenire la caduta dei capelli

Non ha molto senso sottoporsi ad una chirurgia di trapianto di capelli senza tentare di prevenire la futura perdita di capelli.