Questo paziente dell’area di Vancouver alla fine dei 30 anni si è rivolto ad Hasson & Wong nella speranza di ripristinare la densità dell’attaccatura dei capelli e della zona frontale. I suoi capelli hanno iniziato a diradarsi intorno all’età di 31 anni, ed è progredito gradualmente fino allo stadio IIIA della Norwood Hair Loss Scale, caratterizzato da una notevole recessione dell’attaccatura e delle tempie. Il padre di questo paziente ha mostrato un modello di perdita di capelli simile, indicando una forte propensione genetica alla calvizie maschile.

Nel corso degli anni, questo paziente aveva fatto uso di Minoxidil al fine di ridurre al minimo la perdita di capelli, ma il farmaco non è riuscito a ripristinare la densità della sua attaccatura dei capelli. Volendo attuare una soluzione a lungo termine al problema, ha deciso di sottoporsi ad un intervento chirurgico di restauro dei capelli.

Avendo fatto la sua due diligence online, questo paziente ha deciso di presentare un modulo di consultazione online a Hasson & Wong attraverso il sito web. Aveva anche contattato una clinica a Parigi per informarsi sulla procedura ARTAS FUE robotica, ma aveva indicato che avrebbe preferito farsi operare localmente da Hasson & Wong.

 

Strategia di trattamento e attuazione

Dopo aver esaminato la sua presentazione online, il dottor Hasson determinò che era un buon candidato per una procedura FUE con più di 1500 innesti per ricostruire l’attaccatura dei capelli e la zona frontale. Tuttavia, è spesso difficile dare ai pazienti delle stime accurate basandosi solo sulle loro fotografie. È stato quindi incoraggiato a venire in clinica per un consulto di persona prima della sua procedura.

Nel corso di una procedura FUE di due giorni, il Dr. Hasson e il suo team hanno trapiantato un totale di 3379 innesti nell’attaccatura dei capelli e nella zona frontale del paziente. Di questi innesti, 400 erano singoli, 2151 erano doppi e 828 erano 3-4. L’alto rendimento degli innesti ottenuto durante l’intervento può essere attribuito all’alta densità e qualità dei capelli del donatore del paziente.

L’intervento in sé è andato molto bene, così come le procedure post-operatorie nei giorni successivi al suo completamento, anche se il paziente ha riferito un leggero disagio durante il lavaggio dei capelli. Dopo l’intervento, è stato raccomandato al paziente di iniziare a usare la Finasteride per mantenere la densità del cuoio capelluto medio e della corona, entrambi suscettibili di perdita di capelli in futuro.

 

Commenti generali

Questo paziente era un candidato ideale per la chirurgia di restauro dei capelli (sia FUT che FUE), e il suo caso non presentava alcuna sfida reale per il Dr. Hasson. Tuttavia, il Dr. Hasson ha notato che il paziente avrebbe continuato a perdere capelli dietro il sito ricevente se non avesse fatto uso di Finasteride.

 

Risultati

Le immagini qui sotto sono state scattate circa 9 mesi dopo il trapianto di capelli del paziente. L’impatto estetico dell’intervento è impressionante, in particolare la trasformazione delle tempie. Il paziente vanta ora un’attaccatura matura e completa che incornicia il suo viso in modo simmetrico e accattivante. Come previsto, il paziente è estremamente soddisfatto del risultato della sua procedura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.