Nei pazienti con un’area donatrice molto buona, si può eseguire un trapianto di capelli dense pack (o ultra denso) per ripristinare la densità dei capelli a livelli precedentemente considerati irraggiungibili con altre tecniche chirurgiche. La questione della densità del trapianto di capelli è fondamentale nel determinare la qualità dei risultati del trapianto ed è uno dei fattori chiave quando ci si confronta con un potenziale paziente.

Ciò che i pazienti hanno bisogno di capire è quale sia la normale densità dei capelli e quale percentuale di questa densità sia necessaria per ottenere un risultato esteticamente piacevole. La densità dei capelli si misura in numero di unità follicolari per centimetro quadrato sul cuoio capelluto. Questo varia enormemente all’interno di una popolazione e ancora di più tra i diversi gruppi razziali. Nei caucasici la densità media è di solito tra 90 e 120 unità follicolari per centimetro quadrato. La densità è più bassa in altri gruppi razziali ed è ancora più bassa in quelli di origine africana.

Una componente chiave dell’innesto con tecnica del dense pack è la Tecnica della lateral slit: la creazione di siti riceventi personalizzati in base alle dimensioni esatte dell’unità follicolare del singolo paziente. La tecnica è resa possibile dall’invenzione da parte di Hasson & Wong di un dispositivo  per eseguire le incisioni personalizzate (lame forgiate su misura).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.