fase anagen capelli

Il termine “anagen” si riferisce alla fase del ciclo vitale dei capelli in cui questi crescono. Ciascun capello, insieme al follicolo pilifero sottopelle, segue un percorso a fasi in modo indipendente dagli altri. Durante il periodo di crescita, che si può estendere anche per qualche anno, i capelli si allungano progressivamente.

La fase anagen può essere anche interessata da caduta di capelli, il cosiddetto anagen effluvium. Tra i fattori che influenzano la fase di crescita dei capelli ci sono l’età, il sesso, lo stile di vita, gli eventi traumatici e l’alimentazione.

 

La fase anagen e il ciclo vitale

La crescita dei capelli è uno dei fattori che differenzia la specie umana dagli altri mammiferi. Infatti, crescita e caduta dei peli non sono influenzati dalle stagioni o da altri eventi, ma avvengono in maniera casuale e indipendente per ogni capello.

Ciascuno, segue un ciclo di vita composto da 3 fasi: la fase anagen, la fase catagen e la telogen. Per maggiori approfondimenti sul ciclo vitale dei capelli, clicca qui.

Durante la fase anagen, che ha una durata media tra i 2 e i 7 anni, i capelli si trovano nello stato “attivo”. Ciò significa che la crescita parte dalla struttura sottopelle, in cui avviene una moltiplicazione cellulare delle cellule per formare nuovi capelli. Allo stesso tempo, il bulbo trae ossigeno e nutrienti per rafforzare la propria struttura e crescere.

Questo porta ad una crescita media di 1 cm ogni mese. Secondo alcune stime, circa il 90% dei capelli presenti in testa si trova in fase anagen. La restante parte si trova nelle altre due fasi.

 

Fattori d’influenza

Ci sono alcuni fattori che influenzano il ciclo vitale dei capelli, in particolare la fase anagen. Tra i principali bisogna considerare:

  • Età: con il passare degli anni la crescita dei capelli rallenta. L’età e l’effetto sul ciclo vitale dei capelli riguarda anche l’equilibrio ormonale che può alterarsi nel tempo. E’ il caso ad esempio delle donne che entrano in menopausa.
  • Fattore alimentazione: l’alimentazione gioca un ruolo importante sulla crescita dei capelli. Esistono alcune sostanze, come proteine, vitamine e sali minerali, che sono necessari per mantenere in salute la chioma e garantire la crescita.
  • Quotidanità: avere livelli di stress alti, fumare o assumere frequentemente sostanze alcoliche influisce sulla crescita dei capelli, con anche possibilità di alopecia.
  • Altro: altre cause possono riguardare terapie mediche in corso, come la chemioterapia; l’insorgere di eventi traumatici come la perdita di un proprio caro; uno stato di salute non ottimale come durante una malattia o la depressione, e così via.

Anagen effluvium

La fase dei capelli anagen può essere interessata anche da caduta dei capelli. In questo caso si parla di anagen effluvium. Questo è in contrapposizione con il normale ciclo vitale dei capelli, in cui tale fenomeno occorre durante la fase telogen.

Tra le condizioni più favorevoli per sviluppare anagen effluvium ci sono l’età, patologie autoimmuni e la presenza di trattamenti medici particolari come la chemioterapia.

La caduta dei capelli da anagen effluvium è spesso temporanea e può essere combattuta con l’uso di farmaci come il minoxidil topico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.